Uncategorized

/Uncategorized

La forza di occupazione marocchina continua a commettere crimini contro i civili saharawi

2024-03-01T14:37:27+00:00

Da giorni, la forza di occupazione marocchina sta lanciando campagne indiscriminate contro le proprietà dei civili saharawi situate sulla fascia costiera dell'Oceano Atlantico, nella parte occupata del Sahara Occidentale e in altre città saharawi limitrofe. Un gruppo di persone colpite da queste pericolose operazioni, che violano il diritto internazionale, ha confermato che la forza di occupazione marocchina non esita mai a demolire e bruciare le case e a confiscare le proprietà dei civili saharawi. Queste testimonianze aggiungono che molte persone sono state sorprese da questa aggressione brutale e illegale, che sta prendendo di mira la loro fonte di sussistenza e parte [...]

La forza di occupazione marocchina continua a commettere crimini contro i civili saharawi 2024-03-01T14:37:27+00:00

Benedizioni dal Sahel

2024-02-08T12:04:56+00:00

Come tutto ciò che ci riguarda, anche le benedizioni, sono da noi di polvere, anzi polvere di vento. In questi giorni, a Niamey la capitale e dintorni, loro sono tornati. Il vento che porta la polvere del deserto che si raffredda la notte e il primo mattino. I pomeriggi assolati ma non eccessivamente perché siamo nella stagione dell’Harmattan, termine inglese adattato da lingue locali. Le benedizioni le porta il vento dove uno meno se le aspetta, nel Sahel imprevedibile per sua natura. Sono benedetti i bambini di Makalondi, cittadina ad un centinaio di kilometri dalla capitale. L’altro giorno sono andati a [...]

Benedizioni dal Sahel 2024-02-08T12:04:56+00:00

Incontro in Siria alla Free Aleppo Univesity per un possibile programma di gemellaggio di studio e cooperazione internazionale

2024-03-01T14:37:36+00:00

Nel giorno inaugurale della Prima Conferenza sugli Investimenti in Siria del Nord c'è stato un incontro tra il presidente dell'università di Aleppo A. D. Ahmed Bekar, il Vicepresidente dell'Università per gli Affari Amministrativi e gli Affari degli Studenti A. D. Imad Barak con l'esperto internazionale e membro del Parlamento Europeo Dr. Basem Hattahat e la Presidente dell'Organizzazione Italiana per la Pace Sig.ra Simona Fernandez. Alla riunione anno partecipato anche il vicepresidente dell'Università per gli Affari Scientifici Dott. Yasser Al-Youssef, e la sua delegazione accompagnatrice con esperto internazionale e membro del Parlamento Europeo Dr. Basem Hatahat. Durante questo tavolo di coordinamento è [...]

Incontro in Siria alla Free Aleppo Univesity per un possibile programma di gemellaggio di studio e cooperazione internazionale 2024-03-01T14:37:36+00:00

Mentre in Europa

2024-01-04T12:15:19+00:00

Ci si industria a orientare, controllare, limitare, punire e organizzare le migrazioni qui, dall’altra parte del mondo chiamato creativamente Sahel, ci sono altre realtà con le quali fare i conti. Ad esempio c’è Emanuel, liberiano di nascita, che soleva passare spesso a salutare e chiedere consigli e soprattutto aiuti. Non si vedeva da tempo perché imprigionato per un anno per una storia inverosimile. E’ stato rilasciato ieri, per grazia ricevuta, onde decongestionare il carcere civile di Niamey la cui popolazione è cresciuta in modo insostenibile in questi ultimi anni. Ha sopravvissuto solo per via dei miracoli che si moltiplicano senza darlo [...]

Mentre in Europa 2024-01-04T12:15:19+00:00

DECIMA EDIZIONE DEL CONCORSO “COSA SONO I DIRITTI UMANI” in Memoria di Arshad Ali

2023-12-28T14:29:46+00:00

Aperte ufficialmente le iscrizioni al concorso “Cosa sono i diritti umani” promosso dall’Associazione Salam. Il concorso esiste da 10 anni e da quattro viene dedicato alla memoria di Arshad Ali, migrante di Isola del Gran Sasso, tristemente scomparso nel Gennaio 2019. Il Concorso dà la possibilità a tutti di esprimersi, attraverso l’arte in tutte le sue forme. E' possibile presentare opere di qualsiasi genere (poesia, pittura, ceramica, musica, fotografia etc.) per dare una risposta personale alla domanda "Cosa sono i diritti umani?" e rappresentare quanto enunciato dalla "Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo".                    [...]

DECIMA EDIZIONE DEL CONCORSO “COSA SONO I DIRITTI UMANI” in Memoria di Arshad Ali 2023-12-28T14:29:46+00:00

Bando Servizio Civile Nazionale

2024-03-01T14:37:47+00:00

E' uscito il bando per il Servizio Civile Nazionale, ricordiamo a tutte le ragazze e i ragazzi tra i 18 e i 28 anni che è possibile collaborare con la nostra associazione. Per ricevere maggiori informazioni invitiamo a contattarci scrivendoci una mail associazionecooperazionesalam@gmail.com, o telefonicamente attraverso i contatti presenti sul nostro sito. " Pubblicato il Bando per la selezione di 52.236 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero. Fino alle ore 14.00 del 15 febbraio 2024 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si realizzeranno [...]

Bando Servizio Civile Nazionale 2024-03-01T14:37:47+00:00

Vittime, vittimismi e vittimizzazioni: appunti dal Sahel

2023-12-16T19:52:58+00:00

La lista sarebbe lunga e indefinita perché entità e identità delle vittime sono in costante processo di ridefinizione e aggiornamento. Si può operare classificando secondo l’importanza, l’urgenza, l’intensità, le modalità e l’opportunità. Ci sono le vittime designate dalla storia, quelle di circostanza, quelle che contano e quelle che passano, per convenzione, inosservate. Oggigiorno si parla assai di cartografie o di sistemi più sofisticati per interagire, reperire, evidenziare o far scomparire le vittime designate. Lai lista dei prescelti, appare e si nasconde a seconda della geografia politica, economica e quella dello spettacolo. Il dizionario definisce come vittima un essere umano o animale [...]

Vittime, vittimismi e vittimizzazioni: appunti dal Sahel 2023-12-16T19:52:58+00:00

Giornata Mondiale dell’Infanzia: un’occasione per riflettere sul genocidio di Gaza VIDEO

2023-11-20T19:40:28+00:00

Oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell'Infanzia, i nostri ragazzi afghani hanno montato questo video che denuncia il genocidio di Gaza. Tra le vittime civili israeliane dell’attacco di Hamas del 7 ottobre si contano anche 33 minori innocenti uccisi e circa 30 rapiti. Sono atti ingiustificabili, ma al tempo stesso non è giustificabile e accettabile la reazione militare israeliana che si traduce in una punizione collettiva sulla popolazione della Striscia di Gaza e in atti di violenza in tutta la Palestina, che hanno causato la morte di almeno 11.078 Palestinesi a Gaza, di cui almeno 4.506 bambini e bambine: uno ogni [...]

Giornata Mondiale dell’Infanzia: un’occasione per riflettere sul genocidio di Gaza VIDEO 2023-11-20T19:40:28+00:00

La Domenica del Sahel ossia il conformismo

2023-11-07T15:18:57+00:00

Il ‘Sahel Dimanche’ , la Domenica del Sahel è un settimanale di regime. Fino a tre mesi fa cantava le lodi di Mohammed Bazoum, imprigionato nella casa presidenziale da tre mesi ad opera della giunta militare che si sarebbe poi definita come Comitato Nazionale per la Salvaguardia della Patria, in breve CNSP. E ancora prima quelle del Presidente dei due mandati successivi, Issoufou Mahamadou. Pagati dal regime al potere per contribuire alla gloria di chi finanzia il settimanale. In sé, da che mondo è mondo, sono sempre esistiti coloro che, per obbligazione, scelta strategica, interesse pecuniario o ideologico, hanno fatto dell’adulazione [...]

La Domenica del Sahel ossia il conformismo 2023-11-07T15:18:57+00:00

Porre fine al genocidio di Gaza è una questione femminista: l’appello delle donne palestinesi

2023-11-06T12:14:43+00:00

Riportiamo per integrale l'appello delle donne palestinesi sul tremendo genodicidio in atto a Gaza. "I movimenti delle donne sono stati storicamente centrali nelle lotte contro l’oppressione, la discriminazione, il colonialismo e il militarismo. Nello stesso spirito, e in risposta al genocidio di Israele in corso a Gaza, noi, sindacati femminili e movimenti di base che rappresentano le donne palestinesi nella Palestina storica e in esilio, invitiamo le donne e le organizzazioni femminili in tutto il mondo a parlare e sollevarsi, soprattutto a livello globale. giornata di azione l’11 e 12 novembre, per sostenere la nostra lotta per porre fine a questo [...]

Porre fine al genocidio di Gaza è una questione femminista: l’appello delle donne palestinesi 2023-11-06T12:14:43+00:00