L’associazione

/L’associazione
L’associazione 2018-08-03T10:50:17+00:00

L’ ASSOCIAZIONE

L’Associazione Salam è una Onlus nata il 15 aprile 2010 con lo scopo di promuovere progetti di cooperazione internazionale privilegiando il popolo saharawi e il popolo palestinese colpiti entrambi dalla non applicazione del diritto internazionale sull’autodeterminazione dei Popoli. Peculiarità della nostra organizzazione è di essere un organismo di cooperazione internazionale capace allo tempo stesso di svolgere nel panorama del terzo settore in Italia progetti di prima e di seconda accoglienza (SPRAR). Dal 2014, gestisce uno Sprar a Martina Franca in provincia di Taranto ( annoverato tra le realtà virtuose per le migliori pratiche nell’accoglienza dei rifugiati in Europa, nel Vademecum “Welcoming refugees with dignity” ) – e diversi centri (CAS) nella provincia di Taranto (GROTTAGLIE – STATTE – TALSANO) e nella provincia di Teramo (ISOLA Del GRAN SASSO). Dal 2014 gestisce il Centro Interculturale Nelson Mandela di Taranto riconosciuto dal Comune di Taranto e dalla Regione Puglia. Fornisce assistenza ai migranti – corsi di formazione e corsi di lingua (italiana per stranieri; francese, inglese e araba); supporto legale e psico-sociale.
Opera inoltre in contesti complessi in ambito umanitario dove persistono conflitti come in Iraq e in Siria , ed in EgittoMaliPakistan dove sta portando avanti progetti finanziati da USAIM/OIM per lo sviluppo socio-economico ed educativo delle comunità dei paesi di provenienza dei migranti presenti nelle strutture di Salam – in Gambia a Brusubi, dove il 10 novembre 2017 ha aperto una sede a seguito della realizzazione di una serie di interventi rivolti in particolare ai giovani e al mondo dell’infanzia, come l’apertura di scuole e la ristrutturazione di edifici scolastici,  l’avvio di corsi di formazione finalizzati all’inserimento socio-lavorativo.
L’obiettivo è quello di proseguire un percorso iniziato nel 2010 di impegno e di sensibilizzazione  contro le enormi disuguaglianze tra nord e sud del mondo.

I NOSTRI VALORI: L’Associazione Salam ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali, è impegnata a contrastare la tendenza culturale ed economica degli stati industrializzati al dominio, anche militare, dei popoli del Sud del Mondo e comunque opera affinché vengano lenite le conseguenze di questo dominio.  L’Associazione promuove la conoscenza della cultura araba e degli altri popoli del Bacino del Mediterraneo e comunque Soggetti (siano essi stati o popoli) a dominazione culturale, e economica e/o militare da parte degli Stati più industrializzati. L’area d’intervento è estesa in tutto il bacino, ma dà priorità al Popolo Saharawi ed a quello Palestinese, colpiti entrambi dalla non applicazione del diritto internazionale sull’autodeterminazione dei Popoli. In particolare per tutti questi paesi l’associazione promuove: a) raccolte di fondi e donazioni, iniziative di vario genere, campagne di istruzione di giovani e meno giovani, attività umanitarie e di solidarietà nei confronti delle vittime civili dei conflitti; b) promuove iniziative di educazione e cooperazione allo sviluppo tendendo a favorire la acquisizione di tecnologie appropriate che favoriscano l’auto-sviluppo, c) promuovere il sostegno allo sviluppo della società civile, d) promuove giornate di cultura e di conoscenza della cultura araba.

ORGANI SOCIALI

L’Associazione SALAM che opera dal 2010, ha una struttura operativa semplice, flessibile e trasparente, in continua evoluzione che è  governata dall’Assemblea dei soci,  dal Consiglio direttivo, e dal Collegio dei Revisori dei conti. L’ Assemblea dei soci è l’organo sovrano dell’associazione che garantisce il rispetto dello Statuto e della Missione dell’Associazione. E’ formato da persone ed enti che condividono i nostri valori.  Mentre il Consiglio Direttivo si occupa dell’amministrazione ordinaria e straordinaria dell’Associazione. E’ costituito da 3 componenti esperti nel settore della Cooperazione con diversi anni di esperienza maturata presso organizzazioni no-profit: Presidente, Vicepresidente (responsabile dello sviluppo di reti e partenariati sia italiani che esteri), e Consigliere (responsabile dei rapporti con i maggiori donors) . Il Consiglio direttivo è  stato eletto il 30 ottobre 2017 . La Presidente  è la dott.ssa Simona Fernandez – rappresenta l’organizzazione, coordina l’attività complessiva dell’Associazione, in accordo con il Consiglio Direttivo e si occupa della direzione scientifica dei progetti di Cooperazione Internazionale.

DIVENTA SOCIO

Nel rispetto dei valori  in cui l’associazione crede e che intende seguire e promuovere,  puoi unirti a noi e impegnarti in prima persona diventando SOCIO.

Abbiamo due tipo di adesione:

SOCIO GIOVANE. La quota di 15 € è riservata alle persone di età compresa tra i 18 e i  35 ani di età

SOCIO ORDINARIO. La quota da versare è di 150 €  è riservata alle persone di età compresa tra i 18 anni in su.

L’iscrizione deve essere fatta compilando la nostra scheda di adesione. La quota  annuale può essere versata:

  • tramite c/c bancario intestato a ASSOCIAZIONE SALAM
  • IT 26O0538778930000002568660

Indicando come causale: quota tesseramento anno  –  proprio nome e cognome

Oppure il versamento può essere effettuato recandoti presso il Centro Interculturale Nelson Mandela in via Anfiteatro 219 a Taranto, dalle ore 10 alle ore 13, e dalle ore 16 alle ore 19.00.

I Soci hanno diritto  di partecipare all’assemblea annuale, di prendere parte all’elezione del Consiglio Direttivo e alle nostre iniziative riservate.